Featured Posts

miercuri, 7 octombrie 2009

Passione in cucina - Patatine "orgogliose"




Credo che avere un blog significa molto in piu di avere o no dei commenti su quello che fai solo tu piu o meno ispirata dagli altri. Credo che avere un blog e anche la gioia di aprire la porta e presentare i talenti degli altri, il loro corraggio, idee, bravura. Almeno il mio blog sara sempre cosi, un posto apperto per tutti coloro che hanno il corraggio di essere diversi. E penso che vi sono abbituati gia nel presentarvi gente che fa cose diverse, ha costruito un mondo intorno a loro, romeni o altro. Ammiro questa gente di ogni etnia che pur amando i prossimi, usa i suoi talenti per far un mondo migliore.

Questa volta vi parlero di due giovani simpaticissimi, talentati e molto bravi. Uno e romeno, l'altro e americano venuto qui nella mia citta per dare una mano a tutte le fattorie bio appena create. Si sta occupando dei voluntari romeni, americani, inglesi che vogliono aiutare, imparare, capire cosa vuol dire una fattoria bio. Questi voluntari lavorano insieme per settimane o mesi alle volte. Alle volte pur non parlando una lingua comune arrivano a capirsi senza parole. E vivere questa sensazione che i popoli possono condividere la vita, i posti, possono lavorare e creare delle belle cose insieme anche senza poter parlarsi per parole, questa e una sensazione bellissima.


Tudor Bradatean e l'americano Ed Klauning due giovani diventati amici
intorno ad un lavoro di voluntari riuniti sul segno "bio" nella Romania

Il giovane romeno, Tudor, quello che sta alla sinistra di fronte nella foto ha apperto il primo negozio di prodotti bio qui e insieme al americano hanno iniziato un proggetto di "cucina bio" in uno piccolo pub molto popolare nella mia citta, dove fin da poco i giovani solo potevano servire delle bevande alcoliche senza poter mangiare qualcosa. Cosi e nato il loro progetto e questa e una delle loro buonissime ricette. Hanno avuto l'idea che pure perche i clienti del pub "Insomnia" della mia citta sono cosi giovani tutti, allora i cibi devono essere pronti subito, e dare la possibilita di essere serviti in un unico morso. La ricetta l'ho imparata da loro, l'ho fatto anch'io in casa e accanto alla loro storia ve la servo. Puo andare benissimo da antipasto oppure per una cena semplice ma romantica fra gli amici o in famiglia.

Patatine bio, con formaggio bio, rosmarino, prezzemolo,
un pochino di
parmiggiano "invecchiato" e alla fine un sapore
che ti porta dietro
nella casa dei nonni dove il bicchiere
con latte fresco, con panna
e burro fatto in casa,
tutte ti invitano a crescere grande e forte.


Ingredienti:
5 patatine non molto grandi
4 cucchiai di pezzi di feta salata
1-2 cucchiai di yogurt bio con alemno 3% grasso
sale, rosmarino, prezzemolo, un pochino di aglio - tutte queste a piacimento

Come si fa?
1. Lavate le patatine e metetele al forno per cuocersi. Appena cotte, tagliatele a meta e prendete fuori con un cucchiaino un po dell'interno delle patate pero guardando un lato di 0,5 mm.
2. Mix l'interno delle patate con i pezzi di feta, un pochino di rosmarino, il prezemollo, l'aglio, il sale e lo yogurt e riempite le meta di patate con questo mix. Di sopra mettete un po di formaggio invecchiato si vi piace.
3. Metete di nuovo al forno e cuocete finche sopra si fa una copertura deliziosa e giallastra. Servite con accanto un pochino di peperoncini cotti, puliti mischiati con un po di olio d'olive e sale a piacimento.

Buon appetito!

Digg Google Bookmarks reddit Mixx StumbleUpon Technorati Yahoo! Buzz DesignFloat Delicious BlinkList Furl

2 bricciole: on "Passione in cucina - Patatine "orgogliose""

Federica spunea...

ma che bella idea di preparare le patate! me la segno di sicuro!! complimenti!

Ele spunea...

Devono essere davvero buone e sfiziose... Grazie per le tue visite! :-)

Trimiteți un comentariu