Featured Posts

vineri, 6 noiembrie 2009

Couscous con "drob" di carne - Contrasti orientali alle porte dell'Europa



C'e stato una volta. Un imperatore romano e una donna che hanno desiderato di costruire la piu grande cattedrale del loro tempo. Ed e stata fatta la S. Sofia. Secoli piu tardi, l'Impero Romano dell'Est si e spento sotto le bandiere ottomane. Bene o male? La storia non la dice mai. Lei costruisce attraverso mille anni delle cose che non possono essere viste del momento che siamo noi come esseri.
La storia costruisce goccia a goccia pure come le donne arabe che dalla farina di semolino fanno migliaie di chicchi minuscoli in un tempo gigantesco. E da dove tutta questa filosofia sulla tema di un alimente antico? Cosi, per farne una chiccherata su di una cosa cosi comune, ma alla fine cosi sconosciuta.






Il couscous vero fatto delle donne arabe ha ne piu ne meno di 1 millimetro in diametro. E solo tanto grande! E questo nella sua forma finale. Sembra un piccolo grano di sabbia. Le donne prendono la farina di semolino, mettono un po d'acqua e lavorano l'impasto formando piccoli tubetti che poi vengono seccatti al sole. Poi sfarmano tutto a piccoli pezzi e ripetono a fare cose. Il vero couscous passa per il settaccio. Solo se e finissimo e considerato buono. Nei nostri giorni il lavoro cosi lungo e duro delle donne arabe e stato preso dalle macchine che fanno il couscous automaticamente. Ma in verita la creativita e la perseverenza di queste donne rimane da ammirare.
L'Europa Centrale ha scoperto il couscous solo verso alla fine del secolo XVI. I siciliani lo conoscevano sin dai tempi dei berberi e gia nel Medio Evo il couscous era un cibo di base nei loro piatti. L'oriente giocava con degli aromi esotici nei loro piatti pieni pieni di couscous, gli spagnoli avevano insegnato cos'e questa faccenda dai mauri. I romeni pero l'hanno preso dai turchi. Io invece ho aggiunto una faccenda pur romena: il "drob" di carne. Il drob e un mix di carne con legumi, pero la sua storia ve la diro in un'altro post. E cosi, con questo couscous mio siamo tornati nella storia di nostri giorni, al ritmo del grano minuscolo di couscous cosi comune e purtroppo cosi misterioso ancora.


Ingredientie:
300 gr couscous
500 gr funghi champignon freschi, non conservati
2 carotte
200 gr piselli
100 gr chicchi di granturco dolce
600 gr carne maccinata
100 ml olio
1 uova
3 patate
3 chicchi di alio
1-2 cucchiai di pasta di pomodori oppure paprika dolce
100 gr parmiggiano
3 linguri pangrattato
sale, pepe, condimenti al piacimento (per un gusto piu orientale provate il chilli, curry, lo zafferano)

Come si fa?
1. Fai bollire il couscous e appena e fatto "al dente" prendilo fuori e fallo passare sotto un po d'acqua fresca;
2. fai grattuggiare le patate e mix con la carne, il pangrattato, l'uova e metti condimenti al piacimento; metti la carne in una teglia che hai coperto di un po d'olio e pangrattato; puoi mettere sopra la carne un tuorlo d'uova e qualche pezzettini di burro per formare nel forno una crosta croccante e buona; fai cuocere nel forno finche la carne e fatta;
3. in una pentola metti un po d'olio (di olive e il meglio), aggiungi i legumi bollite un po prima e soffrigette per un po; aggiungi il couscous e il parmiggiano, metti i condimenti e fa soffriggere per ancora qualche minuti finche il parmigiano e sciolto.

Buon appetito!

Digg Google Bookmarks reddit Mixx StumbleUpon Technorati Yahoo! Buzz DesignFloat Delicious BlinkList Furl

2 bricciole: on "Couscous con "drob" di carne - Contrasti orientali alle porte dell'Europa"

Barbara spunea...

Non conoscevo la versione con la carne, davvero interessante e.. piacevolissima la chiacchierata!!

Federica spunea...

ma che bella questa ricetta! complimenti come sempre!

Trimiteți un comentariu