Featured Posts

sâmbătă, 13 februarie 2010

Creme d'amour - oppure amore a prima vista

I dolci e l'amore hanno qualcosa in comune: sia gli ami dal primo cucchiaino, sia gli oddi e non li tocchi mai piu in poi.

Ma non vi parlero di San Valentino pur perche e diventato un santo troppo commerciale.


Girando il mondo ho scoperto l'amore alla prima vista. E che legame puo essere tra l'amore in prima vista, due dolci tipici e un paese il cui nome nemmeno e suo? Crna Gora - non vi dice nulla. Invece Montenegro si. 

Tra questo paese e una certa parte dell'Italia ce ne sono legami profondissimi. I commercianti veneziani guardavano nel Medioevo il monte scuro che separava l'Occidente dei Balcani avevano un forte mal di lingua nel pronunciare: Crna Gora.  E allora hanno capito subito che le due parole sono un riferimento molto descrittivo per la montagna che tiene al suo cuore un popolo semplice di pastori, ma un popolo molto forte. E hanno chiamato il posto Montenegro. E il nome e rimasto cosi per tutti fino ad oggi. E chi vorrebbe dividere Montenegro dalla Serbia o dei Balcani oppure d'Italia sarebbe matto. Monenegro e la piu bella riunione di spirito occidentale e balcanico, unico e particolare, comune mentre rimane se stesso. Un bel paradosso europeo.

E anche un bel paradiso della natura europea. In Montenegro si trova il piu lungo "canyon" europeo e il secondo come dimensioni nel mondo, dopo il "canyon" americano. In questo paradiso che l'Occidente lo chiama molto superfficiale "modesto" e stata nata una fiaba d'amore che ha lasciato una traccia unica nella storia d'Italia e di queste parti.

Tra Elena e Vittorio e stato amore alla prima vista, anche se questo amore ha ricevuto una mano dalla mamma di Vittorio, Margherita che ha creato l'occasione che i due giovani s'incontrassero. Si sono incontrati per la prima volta in una esposizione internazionale d'arte a Venezia e si sono incontratti di nuovo in Russia il posto dove Elena aveva studiato.

Elena ha dovuto rinunciare alla sua fede ortodossa e diventare cattolica per poter seguire il suo amore. Al suo matrimonio, Elena ha dovuto essere sola. La sua mamma, una ortodossa osservante non partecipo. Ma al di la di essere una donna di una intelligenza vivace e sensibile come anima, Elena era anche molto caparbia.

E alla fine l'amore ha vinto tutti gli ostaccoli. Dal suo posto, Elena ha capito di non dimenticarsi gli origini e con l'aiuto del suo marito anche ha costruito l'independenza del Montenegro. Elena e Vittorio hanno avuto 5 figli. Una delle piu dolci ragazze nata in questa famiglia, Mafalda, e finita a Buchenwald, nel campo di concentramento.
Eh si, abbiamo parlato di Elena di Savoia, principessa di Montenegro, cresciuta in una piccola Capitale "modesta", Cetinje e sposata con Vittorio Emanuelle III, principe e re di Savoia. Hanno vissuto una delle piu belle storie d'amore di una Europa moderna cosi aggitata e ribella. 

E per sentire il sapore esotico di Montenegro mi sono messo alla sua tavola. E mi ha conquistato con i suoi dolci. Mica importa se sono piu serbi o piu montenegreni! Sono il sapore dei Balcani e come tutte le cose da queste parti appartengono a tutti, ma ognuno le fa a modo suo.

Krempita e Sampita sono due dolci che ti conquisteranno subito. Entrambi sono il grandore in assoluto, almeno per le dimenssioni. I Balcani adorano la crema, cioe se qualcosa ha crema la deve avere al massimo. Pezzi enormi che non ce la fai a "vincere" col cucchiaino se non ti danno una mano gli amici, sono cosi questi due dolci una volta portati in tavola. Ma stupendi. Un racconto puro di generosita, un modo di dire: "E se la vita e cosi dura qua, non fa nulla! Almeno in tavola, in questo momento si deve dimenticare la mancanza, i problemi, le difficolta" - e si vive la vita attraverso il piatto.

E per guardare lo stile balcanico, io una ho messo insieme le due ricette tradizionale di krempita e sampita ed e uscito un dolce stupendo! Lo chiamerei.... lo chiamerei... "creme d'amour" (la crema dell'amore), tanto e dolce, soffice, morbido e ricco di sensazioni.
Tempo di preparazione: 3 ore
Porzioni: 15 (enormi!)

Ingredienti:

Per la copertura di cioccolato
200 gr di cioccolato 55% cacao

Per la crema bianca (Sampita)
5 albumi d'uova
300 gr zucchero
80 ml acqua

Per la crema gialla (Krempita)
5 turoli d'uova
2 l latte
10 cucchiai zucchero
500 ml panna da montare
150 gr amido
10 gr gelatina
10 gr essenza di rhum
2 bustine di zucchero vanigliato

Per la basi
2 "fogli" di cialda

Come si fa?
1. metti i turoli col zucchero, l'essenza, lo zucchero vanigliato e l'amido in una pentola e aggiungi poco a poco il latte freddo; lascia a bollire finche diventa una crema consistente poi lasciala ad arrivare alla temperatura della stanza, mischiando da tempo in tempo per non fare scorza;
2. metti la gelatina in acqua fredda e dopo che s'indurrisce, mettila per 2 secondi nelle microonde poi aggiungila alla crema d'uova tiepida; mix veloce poi aggiungi la panna montata e metti tutto in un recipiente coperto prima con una foglia alimentaria di alluminium e copri con le fogli di cialda; lasci al frigo per 3 ore per indurirsi la crema;
3. per la Sampita: metti lo zucchero in una pentola e metti acqua solo tanto per coprire un pochino lo zucchero; fai bollire finche diventa un sciroppo consisntente che aggiungerai poco a poco negli albumi fatti schiume prima; poi una volta che la crema e indurrita la metti sopra il dolce che hai presso fuori dal frigo e dal recipiente; copri con il cioccolato sciolto a piacimento.



Tips: Lo sciroppo di zucchero lo metti negli albumi fatti schime cosi bollente, ma poco a poco. All'inizio vedrai che si perde il volume la crema, devi continuare a mix allo stesso ritmo finche finisci da aggiungere lo sciroppo. Dopo che hai messo tutto lo sciroppo continua a mix finche la crema s'indurisce e riceve la consistenza di una crema e cioe diventa molto ferma e non cade dalla pentola anche se la metti "a testa in giu".

Buon appetito!





Digg Google Bookmarks reddit Mixx StumbleUpon Technorati Yahoo! Buzz DesignFloat Delicious BlinkList Furl

1 bricciole: on "Creme d'amour - oppure amore a prima vista"

Federica spunea...

wow che delizia!! bravissima!

Trimiteți un comentariu