Featured Posts

duminică, 2 august 2009

Amore all'aroma di epoca - Panini "on-the-go"














Strano quanti vi vengono in mente quando si gioca un po 'in cucina. Io ritengo ancora il pensiero al Gaetano Biasini l'italiano milanese in cui ristorante e stata "pianificata" la rivoluzione del 1848 qui. Oggi, nell'edificio del suo ex-albergo si trovano solo alcune aziende che vendono servizi funerali pero la maggior parte degli abitanti di Cluj nemmeno si ricordano la storia del milanese che ha creato per la prima volta in queste parti ne piu ne meno di tre istituzioni che esistono ancora oggi.

AlbergoBiasini intorno agli 1840,
la prima azienda di trasporto rapido di Cluj,

oggi senza una chiara funzionalita
e con una storia quasi dimenticata.



Chi era questo Gaetano Biasini? Non sono conosciute molte cose su di lui. Sembra che l'amore l'ha mandato sulle terre della Transilvania. E venuto a Cluj verso alla fine della sua vita negli 1832, si e sposato e ha ricevuto il diritto di rimanere qui, diventando cittadino di Cluj.

Era nato negli 1790 e 15 anni dopo e morto a Cluj, negli 1847. Era professore di spada a Milano. Qui e diventato businessman. Ha creato la prima compagnia di trasporto rapido di Cluj (usando carrozze ovviamente), ha creato il primo ufficio "cerca lavoro" e la prima compagnia di servizi per i funerali dalla citta.

Il suo albergo, "La Biasini" com'e ancora oggi il palazzo che l'accoglieva si trovava pure di lato ad uno dei piu vecchi cimiteri nobiliari dell'Europa: Hajongard. Della sua moglie, della sua vita, della sua cucina si conoscono pochissime cose. Ancora provo a scoprire chi era questo milanese inamorato di Cluj che ha realizzato in 15 anni piu di altri in una epoca intera.
Nel bar-ristorante del suo albergo si sono riunite alcune delle piu illuminate intelligenze del tempo dal impero austro-ungherese: Petofi Sandor, Nicolae Balcescu, Jakai Mor che preparavano qui la Revoluzione 1848 da queste parti. Chissa, forse questi tre studiosi di sangue ribelle hanno assaggiato qui la prima pizza della Romania.

E mentre pensavo cosi mi sono ricordata ancora una volta le arome d'Italia ranchiuse in chissa che faccenda gustossisima e creativa e cosi mi sono trovata faccendo sti panini "on-the-go", cioe qualcosa che puoi prendere con te in viaggio, a scuola, al lavoro, ovunque. Vanno benissimo con uno yogurt fresco oppure con un po di Chianti.
Tempo di preparazione: circa 60 min
Porzioni: 34 panini


Ingredienti:
1 kg di farina 650
30 grammi di lievito
700 ml di latte
80 gr burro
2 uova
200 g di prosciutto, salame
al vostro gusto
100 gr parmiggiano tagliato a fettine
100 grammi di formaggio

100 gr Feta
1 cucchiaio di zucchero
un pizzico 'di sale, pepe
100 grammi di olive senza nocciolo
semi di papavero e di sesamo, semi di girasole

Metodo di preparazione:
1. Dal 1 uovo, il lievito, il latte, lo zucchero,, il burro, la polvere di sale, il pepe e la farina fate un impasto morbido. Lasciate la pasta per lievitare al calore per 30 minuti.
2. Tagliate a fette il formaggio, il salame o il prosciuto, e tagliate a cubetti la Feta.
3. Prendete un cucchiaio per minestra di pasta, fate una pallina di impasto, schiacciato in mezzo il formaggio, il prosciuto, olive e alcuni cubetti di feta. Racchiudete la pallina e mettetela in una stampa coperta di carta da forno.
4. Lasciate a lievitare le palline per ancora 30 minuti e prima di infornare i panini, mettete sopra un po di tuorlo sbatuto con un po d'acqua, spolverate un po di sale cosparso e semi al vostro gusto. Cuocete in forno per 20-30 minuti.

Buon appetito!

Digg Google Bookmarks reddit Mixx StumbleUpon Technorati Yahoo! Buzz DesignFloat Delicious BlinkList Furl

6 bricciole: on "Amore all'aroma di epoca - Panini "on-the-go""

Federica spunea...

mmmm....questi panini devono essere squisitissssssimi!!!! baci baci!

Betty spunea...

che bella questa storia e che meraviglia questi panini... a metà mattinata sarebbero l'ideale per stuzzicare l'appetito!
brava!

sweetcook spunea...

Che fame che mettono i tuoi panini!!:) Buon lunedi anche a te:)

Barbara spunea...

Bella la storia di Gaetano Biasini e complimenti per questi deliziosi panini!

furfecchia spunea...

mi hai fatto vebir fame prima di andare a letto!
i tuoi panini sembrano buonissimi!

rebecca spunea...

buonissimi i panini, perfetti per il viaggio!
ciao Reby

Trimiteți un comentariu